Tutto ciò che puoi vivere a Tampere!

Tampere panorama

Famosa per gli sport invernali grazie al centro sciistico di Hervanta e per le numerose gite in barca intorno al porto centrale di Mustalahti, Tampere racchiude moltissime attrazioni turistiche adatte in ogni periodo dell’anno. Classificata come una delle città più importati della Finlandia meridionale, Tampere sorge nella famosa regione dei laghi finlandesi, più precisamente tra i laghi Nasijarvi e Pyhajarvi, a circa 180 km da Helsinki.

Dopo aver letto questa breve descrizione, ho deciso che questa magnifica città sarà stata la mia prossima meta. Ho organizzato il tutto con largo anticipo, così da poter risparmiare il più possibile ovviamente. Grazie a Skyscanner sono riuscita a prenotare un volo con uno scalo soltanto e non troppo costoso. Dopo aver confermato il volo, mi sono orientata verso l’alloggio, io non amo pernottare in lussuosi hotel, così mi sono orientata verso un comodo ostello nella prima periferia delle città, il Dream Tampere Hostel. Nessuno dei miei amici ha mai alloggiato in questo posto, ma dopo aver letto varie recensioni, e soprattutto visto il prezzo speciale su hotelsclick.com, non ho esitato a prenotare! 🙂

Dopo questa mia esperienza, sono pronta ad illustrarvi ben quattro motivi per esplorare al meglio questa magnifica città finlandese.

Il Centro Storico
Passeggiando per le via del centro, si avrà l’occasione di osservare alcune incantevoli chiese, tra cui la splendida Cattedrale di Tampere, uno dei più grandi esempi del romanticismo finlandese. Questo edificio mi ha impressionato davvero molto, non volevo più uscire! Al suo interno si possono ammirare alcuni affreschi realizzati dal simbolista Hogo Simberg. Un altro luogo di culto molto affascinante è la Chiesa Ortodossa caratterizzata dalla sua cupola a bulbo, collocata vicino alla stazione ferroviaria. Uno dei simboli della città viene rappresentato dalla VanhaKirkko, ovvero un’antica e graziosa chiesa interamente in legno.

Musei
La città è davvero molto ricca di musei interessanti. Quello che mi ha colpita di più è probabilmente il Vakoilumuseo, il Museo dello Spionaggio, collocato sotto il Centro Finlayson con una vasta esposizione di strumenti utilizzati nello spionaggio internazionale durante la Guerra Fredda. L’entrata purtroppo non è a titolo gratuito, ma sono sicura che non vi pentirete di esservi soffermati qui! 🙂
Altri musei da non sottovalutare sono: il Museo del Lavoro, orientato verso la storia dell’attività lavorativa e nel movimento operaio proprio a Tampere; il Vapriikki, uno dei più importanti spazi espositivi della città, dove al suo interno vengono ospitate mostre temporanee dedicate a molteplici argomenti.

Divertimento
Se siete in compagnia dei vostri bambini, o se avete semplicemente voglia di trascorrere un pomeriggio diverso dal solito, vi consiglio di raggiungere il Sarkanniemi, un parco divertimenti collocato su un promontorio alla periferia settentrionale di Tampere.
Al suo interno sono presenti ben trenta giostre di vario tipo, uno Zoo dove vivono più di 200 animali, il più grande acquario pubblico della Finlandia, un delfinario e un planetario. La Torre Nasinneula ospita il più alto osservatorio dei Paesi Nordici, dal quale si può ammirare un fantastico panorama di tutta la città di Tampere e dei laghi circostanti.
Sarkanniemi è senza ombra di dubbio il miglior Parco Divertimenti della Finlandia, e uno dei più belli dei paesi nordici; impossibile non visitarlo per chi si trova nei paraggi.

Natura
Uno dei motivi principali per recarsi a Tampere è per ammirare tutto il suo vasto repertorio naturale. Parchi, giardini alberati, ponti in acciaio e graziose rive del fiume, la rendono assolutamente unica nel suo genere. A poca distanza dal centro storico della città, sono presenti numerose mete ideali per tutti gli amanti degli sport nordici, dove si possono sperimentare attività come: canoa, nordicwalkinge ilkayak, mentre per tutti coloro (me compresa) che preferiscono godersi una pausa relax e davvero rigenerante, sono a disposizione alcune saune sul lago.

Cucina
Provare per credere, vi saprà conquistare da subito, com’è successo a me! 🙂 I piatti tipici di questa zona sono principalmente a base di selvaggina e carne di renna, la quale viene servita in padella con una salsa ai mirtilli rossi… da provare assolutamente! 🙂

Oltre a queste gustose pietanze a base di carne, a Tampere, trattandosi di una città collocata nella regione dei laghi, è possibile anche assaporare numerosi piatti di pesce, come il luccio, la trota salmonata, il pesce persico, il salmone e l’aringa baltica. Durante il mio viaggio ho potuto assaggiare molti piatti diversi, ma il mio preferito rimane la zuppa. Nei menù dei ristoranti potrete trovarediverse varianti di zuppe, io non saprei quale decretare come migliore, sono ottime tutte, siano esse a base di pesce o di carne.
Un’altra ricetta tipica del luogo, e assolutamente da provare è il kalakukko, ovvero un pasticcio di pesce e carne di maiale in crosta. Okay.. vista così sembra una pietanza molto particolare, ma fidatevi… assaggiate!

Trasporti
Tampere è raggiungibile da diverse città del mondo grazie al suo grande aeroporto internazionale, uno dei più trafficati di tutta la Finlandia.
Per la maggior parte dei miei spostamenti a Tampere, non ho utilizzato alcun mezzo, ho preferito girare la città a piedi, così da poterla visitare al meglio e senza vincoli di tempo. Se il vostro tempo a disposizione non è molto, o se non volete camminare molto… niente paura, la città è organizzata con una eccellente rete di trasporti pubblici di autobus e treni a prezzi ragionevoli.

Questo è quasi tutto quello che vi può attendere a Tampere, un angolo incontaminato del mondo.Ho conosciuto nuove persone, calorose, ospitali, aperte e sincere. Pur non sapendo il finlandese, sono riuscita a comunicare con loro per chiedere informazioni o a porre altre semplici domande.. li ho trovati davvero disponibili ad aiutarmi. Per me questo viaggio ha significato davvero molto, mi ha fatto scoprire un nuovo aspetto di me stessa. Affronterei ancora questo viaggio e forse mi ci potrei anche traferire. Tampere e la Finlandia in generale mi ha trasmesso davvero emozioni e sensazioni positive, difficili da descrivere a parole, ma che si possono capire solo provandole sulla propria pelle.

Spero che alcuni di voi decidano di scoprirle al più presto! 🙂

Advertisements